Le Poltrone Relax sono la moda del momento vediamo come scegliere la migliore

Le poltrone relax hanno diverse caratteristiche tra cui sono reclinabili, multifunzionanti e alzapersona con telecomando.

Sono poltrone che sono curate anche nel design e, quindi, si adattano allo stile dell’arredamento di ogni casa. Si può spaziare dallo stile classico al moderno. Dunque, si parla di poltrone che hanno finiture ricercate e sono rivestite con materiale selezionato.

Ci sono anche poltrone relax massaggianti che sono considerate il surplus perché riescono in maniera effettiva a migliorare la qualità delle proprie giornate.

In specifico si tratta di poltrone relax vibranti e massaggianti che vanno a lavorare in particolare sulla schiena e sulle gambe. Sono munite di telecomando che da la possibilità di selezionare sia il tipo di massaggio come, ad esempio, shiatsu, tapping, che la sua intensità.

Oltretutto ci sono anche quelle multifunzionanti, ovvero, che possono anche diventare un comodo letto perché si ha la possibilità di reclinare, in maniera meccanica e separata, lo schienale e la pediera.

Le poltrone relax alzapersona sono ideali anche per le persone che hanno una corporatura robusta perché ci sono quelle motorizzate che si attivano semplicemente con un telecomando.

Quando si ha a che fa fare con poltrone relax reclinabili a due motori si può scegliere, per mezzo di un telecomando, di posizionare lo schienale e la pediera in maniera autonoma perché i due motori lavorano in modo separato. Lo schienale può assumere anche tre posizioni diverse, come la posizione relax TV.

Generalmente le poltrone relax alzapersona sono munite anche di ruote, che servono per agevolare lo spostamento da una stanza all’altra.

Le dimensioni delle poltrone relax, ad esempio, si aggirano per la seduta intorno ai 51 cm di larghezza; la profondità della seduta 50 cm circa; e l’altezza da terra 52 cm. Inoltre queste poltrone possono sorreggere persone con un peso massimo di 110 kg.

Fonte: http://www.romanapoltrone.it/